n. 0 prodotti nel carrello: € 0,00

I Risini di Verona

Un dolce da gustare a colazione, assieme al caffè di metà mattina o come merenda sfiziosa.

Ingredienti:

per la pasta frolla

220 g farina

100 g zucchero semolato

80 g burro freddo da frigorifero

1 tuorlo

1 uovo intero

1 limone edibile

qb sale

 

per la crema

100 g Riso Arborio Zacchè

50 g zucchero a velo

30 g burro morbido a pezzetti

500 ml latte

1 tuorlo

1 limone edibile

Procedimento:

La pasta frolla

Versate farina e burro freddo a pezzetti in un mixer, azionate le lame a più riprese fino ad ottenere un composto sabbioso. A parte grattugiate la scorza di un limone ed unitelo, insieme allo zucchero a velo, all’uovo e al tuorlo al composto nel mixer, azionate nuovamente le lame per qualche istante (circa 30 secondi) ad una velocità omogenea e non troppo elevata in modo da ottenere un composto omogeneo.

Trasferitelo su una spianatoia ed iniziate a lavorarlo con le mani senza stressarlo eccessivamente. Avvolgetelo nella pellicola trasparente lasciandolo riposare in frigorifero per almeno mezzora.

La crema

Grattugiate la scorza di un limone e versatela in un pentolino assieme al latte, lo zucchero e un pizzico di sale. Raggiunto il bollore aggiungete il riso e lasciate cuocere per 20-25 minuti mescolando costantemente. Togliete il pentolino dal fuoco, unite il burro già ammorbidito mescolando a fondo per farlo sciogliere, quindi lasciate intiepidire il composto.

Una volta tiepido unite il tuorlo d’uovo e mescolate delicatamente sino ad ottenere una crema uniforme.

 

Nel frattempo, imburrate ed infarinate dei pirottini da muffin (circa una decina). Togliete dal frigorifero la pasta frolla e stendetela. Create quindi dei vasetti ed adagiateli all’interno dei pirottini.

Versate a questo punto il ripieno di crema ed infornate. Lasciate cuocere i vostri risini per 20-25 minuti a 180° in forno statico.

Una volta cotti, lasciateli intiepidire e a piacere spolverate con dello zucchero a velo.

La vostra pausa dolce è pronta per essere gustata!