n. 0 prodotti nel carrello: € 0,00

Risotto sgranato alle costine di maiale

Un piatto unico della tradizione mantovana rivisitato in una variante succulenta e gustosissima.

Ingredienti:

500 g Riso Vialone Nano Zacchè

600 g Acqua

25 costine di maiale

1 bottiglia di birra bionda

1 cipolla

1 rametto di rosmarino

qb Olio evo

qb Sale e Pepe

qb Grana Padano DOP per condire

 

Procedimento:

Iniziate la preparazione partendo dalle costine di maiale. Tritate la cipolla e riponetela in un tegame ampio con un filo d’olio, fatela soffriggere leggermente, quindi aggiungete le costine di maiale ed il rosmarino tritato grossolanamente o semplicemente a ciuffetti. Lasciatele rosolare appena e poi versate circa 1/3 della bottiglia di birra e circa mezzo bicchiere d’acqua sino a coprirle quasi completamente. Lasciatele cuocere a fuoco basso per circa 2 ore e mezza irrorando di tanto in tanto con la birra rimanente. Saranno cotte quando avranno assorbito tutti i liquidi ed avranno raggiunto una buona doratura.

Spegnete il fuoco e lasciatele intiepidire. Una volta tiepide selezionatene una 15ina ed iniziate a spolparle, disossandole e sgrassandole leggermente, ne risulterà il condimento del vostro risotto.

 

Passate ora al riso.

In una pentola dal fondo spesso portate ad ebollizione 600 g d’acqua aggiustando di sale prima di accendere i fuochi ed avendo cura di tenere sempre il coperchio. Versate quindi il riso, mescolate e coprite con un coperchio lasciando in cottura per una 15ina di minuti a fuoco molto lento. Quando il vostro riso sarà pronto versate con cura le costine sminuzzate e mescolate il tutto con un pizzico di Grana Padano DOP. Lasciate riposare il riso condito per qualche minuto lontano dal fuoco, con un coperchio avvolto da un canovaccio in cotone.

 

Impiattate, spolverate con il formaggio grattugiato ed aggiungete una o due costine intere da gustare insieme.

 

Buon appetito e buon risotto a tutti!