n. 0 prodotti nel carrello: € 0,00

Risotto Mazzancolle, Limone e Robiola

Un ottimo primo piatto da poter servire in un’occasione speciale o in una romantica cena a due.

Ingredienti:

350 g Riso Vialone Nano o Carnaroli Zacchè

300 g Mazzancolle o Gamberi rossi di Sicilia

125 g Robiola

1 Limone dalla scorza edibile

1 L circa Brodo vegetale

1 cipolla

½ bicchiere Vino bianco

qb Prezzemolo fresco tritato

qb Sedano tritato

qb Carota tritata

qb Olio evo

qb Burro

qb Sale e Pepe

 

Procedimento:

Iniziate la preparazione partendo dalle mazzancolle: sciacquatele sotto acqua corrente, scolatele per bene e procedete alla rimozione delle interiora apportando un taglio netto sul dorso del carapace e successivamente rimuovete completamente testa e carapace. Queste ultime parti verranno utilizzate per la preparazione del brodetto di pesce. In una casseruola fate soffriggere una parte di cipolla, carota e sedano, aggiungete quindi le teste ed i carapaci e lasciate sobbollire aggiungendo qualche mescolo d’acqua sino ad ottenere un brodetto saporito e profumato.

Separatamente in una padella dal fondo basso sciogliete il burro ed unite le mazzancolle pulite, lasciate rosolare a fuoco alto in un primo momento, riducendo successivamente la fiamma. Saranno pronte in circa 5 minuti.

Passate ora alla preparazione del risotto: in una padella fate soffriggere l’olio e la cipolla tritata finemente. Dopo un paio di minuti unite il riso e lasciatelo tostare per qualche istante. A questo punto versate il vino bianco, aumentate la fiamma e lasciatelo evaporare. Aggiungete il brodetto di pesce preventivamente filtrato attraverso un colino dalle maglie strette e passati alcuni istanti unite la robiola, mescolando delicatamente in modo da farla amalgamare completamente.

Continuate ad ammorbidire il risotto aggiungendo il brodo vegetale fino a completamento della cottura, aggiustate di sale e pepe ed aggiungete una grattugiata di limone.

Conclusa la cottura, impiattate il vostro risotto incorporando le mazzancolle, spolverate con prezzemolo, erba cipollina ed un’ultima grattugiata di limone.

Buon appetito!